Ricette di salvia fritta senza pastella

Salvia fritta in pastella

Salvia fritta in pastella

Salate le foglie  di salvia in pastella e servite immediatamente. Lavate e asciugate per bene le foglie di salvia
Salvia in pastella fritta

Salvia in pastella fritta

la salvia in pastella è l’ideale. Il segreto per la riuscita è avere una pastella non troppo liquida, io vado sempre ad occhio perché dipende molto anche dall’umidità della farina
PERSICO FRITTO IN PASTELLA ALLA SALVIA

PERSICO FRITTO IN PASTELLA ALLA SALVIA

Preparate la pastella. Fate riposare la pastella e, intanto, spuntate, mon. amalgamate in una ciotola le uova con g 100 di farina, un cucchiaio di maizena, 2 foglie di salvia tritate fini, una macinata di pepe, quindi stemperate il composto con mezzo bicchiere di acqua minerale gassata (circa g 100). filetti di pesce persico g 600 - farina - maizena - 3 uova - salvia - 3 finocchi - alloro - limone - burro - mandorle intere non pelate - acqua
Salvia fritta pastellata

Salvia fritta pastellata

Salvia fritta pastellata quindi. Immergiamo le foglie di salvia nella pastella, portiamo a temperatura l’olio e friggiamo facendo dorare leggermente
SALVIA FRITTA

SALVIA FRITTA

Intanto preparate una pastella , facendo assorbire alla farina il quantitativo di acqua appena tolta dal frigo
Salvia Fritta Farcita e Onion Rings

Salvia Fritta Farcita e Onion Rings

Tagliare ad anelli la cipolla poi passare gli anelli prima nella pastella poi nel pangrattato. sono le onion rings con salvia fritta farcita di scamorza affumicata, un piatto che fonde sapori americani con quelli italiani
Salvia e verdure in pastella

Salvia e verdure in pastella

Avendo le foglie grosse si prestava benissimo a essere impastellata e fritta. Io, sinceramente, la preferisco senza
salvia fritta

salvia fritta

In ogni caso finiranno prima che voi riusciate a dire “foglie di salvia fritta in pastella”. Pastellate le foglie di salvia per bene e immergetele ad una ad una nell’olio bollente
Salvia Fritta

Salvia Fritta

Lavate le foglie di salvia sotto l’acqua corrente, tamponatele con un canovaccio asciutto e immergetele nella pastella, facendo attenzione che aderisca bene su tutti i lati
Salvia Fritta

Salvia Fritta

spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge. Passate le foglie di salvia nella pastella e friggerle
SALVIA FRITTA

SALVIA FRITTA

Adesso preparare la pastella. Lavare accuratamente le foglie di salvia, quindi asciugarle completamente e tenerle da parte
Salvia fritta

Salvia fritta

E poi come resistere a queste belle foglioline di salvia in pastella. Lavate e asciugate, tamponando, le foglie di salvia e successivamente preparate una pastella semi-densa, se vi sembrerà troppo spessa diluite con un po' di latte
Salvia fritta

Salvia fritta

Per questa preparazione servono delle belle foglie sane e profumate di salvia, grandi e carnose, da intingere in una pastella fatta con farina, uova, latte e scorza di limone
Salvia fritta alla birra

Salvia fritta alla birra

Salvia fritta alla birra con pastella senza uova. Stavolta ci ha pensato mio marito, che ha preparato una pastella alla birra senza uova vista nel programma Giorgione Orto e cucina
Salvia fritta

Salvia fritta

Prendere poche foglie di salvia per volta, ricoprirle di pastella facendo colare quella in eccesso e friggerle fino a leggera doratura