Ricette di pastiera napoletana senza zucchero

Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana

In una ciotola capiente, lavorate la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e senza grumi
PASTIERA NAPOLETANA

PASTIERA NAPOLETANA

Per la frolla amalgamate farina sale e burro, poi aggiungete lo zucchero. Isabella è stata da poco in vacanza in costiera amalfitana e si è "portata a casa" la ricetta di questa deliziosa pastiera
pastiera napoletana

pastiera napoletana

di zucchero. pastiera. di zucchero. con l’avvicinarsi della pasqua non potevo non preparare la pastiera, dolce pasquale
Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

Mettete la farina a fontana sul tavolo e poneteci al centro lo zucchero. Riprendete la frolla e stendetela con un mattarello sulla carta forno infarinata (ricordate che dovrete usarne una parte per le strisce che ricoprono la pastiera)
Pastiera Napoletana con il maltitolo senza canditi e senza l'acqua di fior d'arancio.

Pastiera Napoletana con il maltitolo senza canditi e senza l'acqua di fior d'arancio.

Questa è la mia fettina con lo zucchero a velo, che non ho potuto mettere per mio marito. Pastiera. L'anno scorso improvvisai una pastiera con la crema ed il grano copiando dalla ricetta sul barattolo del grano ma non usai affatto gli agrumi quindi non era una pastiera, ma quest'anno mi frullava l'idea di farla più simile all'originale escludendo ovviamente quegli aromi che non tollero
Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

Nel frattempo unire lo zucchero alle uova, amalgamando bene senza montare. Lasciare raffreddare e trasferire in una ciotola capiente unendo la ricotta, lo zucchero, le uova intere e i tuorli, le fiale di fiori d’arancio e la crema pasticcera
Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

Mettere in una terrina la farina e lo zucchero. Mettere in una terrina la farina e lo zucchero. Grattugiarvi finemente la scorza del limone, solo la parte gialla e non quella bianca
La Pastiera Napoletana

La Pastiera Napoletana

La Pasqua è alle porte e ho voglia di grigliate all’aria aperta, di sentire il venticello che mitiga il clima mentre rido con gli amici brindando… Ho proprio voglia di primavera, dei suoi profumi e dei suoi colori… la stagione più bella per me, quella in cui ci si sente rinascere, in cui la natura urla la sua presenza
Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

Fate raffreddare completamente e spolverizzate di zucchero a velo. zucchero. zucchero a velo. Nel frattempo, preparate la pasta frolla impastando la farina setacciata com 200 g di burro morbido a pezzetti, 150 g di zucchero, 2 uova e un pizzico di sale. Preparate il ripieno mescolando la ricotta con lo zucchero, aggiungete il grano ormai freddo e le restanti 3 uova. Infornate la pastiera a 180° e cuocetela per almeno un'ora
Pastiera napoletana.

Pastiera napoletana.

Fate raffreddare e aggiungete la ricotta, lo zucchero, le uova, la vanillina, la fiala d'arancio e i canditi
PASTIERA NAPOLETANA

PASTIERA NAPOLETANA

stendiamo la pasta frolla avanzata in una sfoglia sottilissima e ritagliamo delle strisce con una rotella liscia o dentellata , la pasta deve essere molto sottile altrimenti in cottura affonderanno nella crema di ricotta e posizioniamole sulla ricotta senza tenderle troppo altrimenti in cottura si romperanno
PASTIERA NAPOLETANA

PASTIERA NAPOLETANA

La pastiera è una torta di pasta frolla farcita con un impasto a base di ricotta, frutta candita, zucchero, uova e grano bollito nel latte