Ricette di fagioli alla triestina

Jota triestina rapida.

Jota triestina rapida.

Numerose le sue varianti, tra cui quella goriziana, carsolina e bisiaca, che aumentano la quantità di fagioli, o la riducono con l'aggiunta di orzo o mais, sostituiscono tutti o metà dei crauti con la brovada o aggiungono della farina gialla per polenta
Jota Triestina... a modo mio

Jota Triestina... a modo mio

La Jota è una minestra a base di fagioli, crauti (capuzi garbi, cappucci acidi). Ho scelto però di fare la versione triestina e, confermo sia una minestra particolare sì, ma molto buona
Minestra de bobìci triestin comfort food !

Minestra de bobìci triestin comfort food !

Naturalmente come tutti i piatti tradizionali ogni famiglia ha la sua versione, questa mi è stata suggerita da un amico gourmet e devo riconoscere che è proprio buona , facile da preparare e anche veloce se sceglierete di usare al posto del mais e fagioli freschi quelli in barattolo
Jota

Jota

Penso che nessuno riesca a trovare i crauti crudi A questo punto bisogna frullare metà quantità di fagioli, l’altra metà va lasciata nell’acqua di cottura, schiacciare le patate con una forchetta
Zuppa di crauti

Zuppa di crauti

di fagioli rossi lessati – erba cipollina q. Il risultato è questa zuppa, ispirata alla jota. triestina, ma liberamente reinterpretata da me
CUCINA PUGLIESE: Le cecuère salvàgge cu bbrote

CUCINA PUGLIESE: Le cecuère salvàgge cu bbrote

Zuppa di fagioli, zucca gialla, funghi e borragine. Jota alla triestina. La gastronomia pugliese è ricca di piatti a base di cicorie, il tradizionalissimo piatto di "cicorie e fave", un tempo il cibo dei contadini, oggi ormai la fa da padrona sulle nostre tavole e nei ristoranti tipici alla moda
Zuppa di cicerchia: ricetta tipica delle Marche

Zuppa di cicerchia: ricetta tipica delle Marche

Zuppa di fagioli, zucca gialla, funghi e borragine. Jota alla triestina. La cicerchia è una leguminosa a granella e proviene da una pianta erbacea annuale, abbastanza simile alla pianta dei ceci
Vigilia gustosa per " Barcolana46 "  !

Vigilia gustosa per " Barcolana46 " !

Nel frattempo in una via cittadina i cuochi in divisa offrono ai passanti la " Fasolada" la minestra di fagioli che ogni anno l'Associazione Cuochi Trieste prepara per festeggiare il proprio santo patrono, san Francesco Caracciolo, è andata letteralmente a ruba