Ricette di come cucinare il sedano da solo

Couscous crudista di cavolfiore - Ingredienti per 4/6 persone:foto ape 6 marzo 2 un cavolfiore bianco medio 250 g pomodorini pachino 2 o 3 carote (oppure zucca cruda grattugiata) 3 cipollotti freschi un cuore di sedano (la parte interna più chiara e tenera) prezzemolo (opzionale) succo di limone a piacere 2 o 3 pezzi di pezzi di scorza di limone bio olio EVO, sale  IMG_5027Per prima cosa, almeno un paio d’ore prima preparate l’olio al limone prelevando con un pelapatate due pezzi di scorza di limone. Poi tritatele finemente a coltello, mettetele in un barattolino di vetro piccolo e aggiungete circa due dita d’olio EVO. Chiudete il barattolino e lasciate insaporire. Pulite il cavolfiore eliminando le eventuali foglie e tagliatelo a metà e poi in 4 quarti. Eliminate il torsolo centrale più duro e prelevate gli “alberelli” superiori. Tagliateli a pezzi grossi e frullateli con un robot da cucina (attenzione non il classico frullatore che si usa per i frullati di frutta o per la maionese ma il mixer o robot da cucina). Deve risultare una granella simile al couscous. Non frullate troppo altrimenti il cavolfiore perderà i liquidi e il composto si appiccicherà e non sarà più sgranato come deve essere. Mettete il cavolfiore in una grande insalatiera e conditelo con i pomodorini e il sedano a pezzetti, le carote (o la zucca) a julienne, i cipollotti affettati finemente, l’eventuale prezzemolo tritato, sale, succo di limone e l’olio al limone preparato in precedenza con tutte le scorzette

Couscous crudista di cavolfiore - Ingredienti per 4/6 persone:foto ape 6 marzo 2 un cavolfiore bianco medio 250 g pomodorini pachino 2 o 3 carote (oppure zucca cruda grattugiata) 3 cipollotti freschi un cuore di sedano (la parte interna più chiara e tenera) prezzemolo (opzionale) succo di limone a piacere 2 o 3 pezzi di pezzi di scorza di limone bio olio EVO, sale IMG_5027Per prima cosa, almeno un paio d’ore prima preparate l’olio al limone prelevando con un pelapatate due pezzi di scorza di limone. Poi tritatele finemente a coltello, mettetele in un barattolino di vetro piccolo e aggiungete circa due dita d’olio EVO. Chiudete il barattolino e lasciate insaporire. Pulite il cavolfiore eliminando le eventuali foglie e tagliatelo a metà e poi in 4 quarti. Eliminate il torsolo centrale più duro e prelevate gli “alberelli” superiori. Tagliateli a pezzi grossi e frullateli con un robot da cucina (attenzione non il classico frullatore che si usa per i frullati di frutta o per la maionese ma il mixer o robot da cucina). Deve risultare una granella simile al couscous. Non frullate troppo altrimenti il cavolfiore perderà i liquidi e il composto si appiccicherà e non sarà più sgranato come deve essere. Mettete il cavolfiore in una grande insalatiera e conditelo con i pomodorini e il sedano a pezzetti, le carote (o la zucca) a julienne, i cipollotti affettati finemente, l’eventuale prezzemolo tritato, sale, succo di limone e l’olio al limone preparato in precedenza con tutte le scorzette

Come preparare il ragù di soia

Come preparare il ragù di soia

una costa di sedano. A noi questo ragù piace tantissimo, anche più di quello fatto con i fiocchi di soia disidratati, ed è anche più nutriente, quindi ve lo consiglio caldamente
Come marinare la carne di cinghiale

Come marinare la carne di cinghiale

Si usa il vino rosso, che grazie agli enzimi che contiene riesce a rompere le fibre che hanno le carni nere, come quella del cinghiale e quindi la rende più morbida e di facile masticazione
C come Centrifugati!

C come Centrifugati!

Il primo dei miei esperimenti è quasi un lassi (è una bevanda tipica dell'India a base di yogurt allungata con acqua o soda, frutta e spezie)
Sedano rapa stufato

Sedano rapa stufato

Io l’ho usato come accompagnamento a carne cotta alla piastra…. La curiosità ha vinto ancora una volta ed improvvisamente il sedano rapa lo vedo ovunque
Come cucinare le lenticchie

Come cucinare le lenticchie

La lenticchia è un legume antichissimo coltivato in tutto il mondo e ricco di nutrienti come proteine e sali minerali
Come lessare vari tipi di pesce

Come lessare vari tipi di pesce

Print PDFAltre ricette similiBocconcini di pesce persico tandooriCucinare al cartoccio – regole e vantaggiRicetta Garam MasalaFrittura di mazzancolle e canestrelliSpiedini di pollo alla morescaSeppioline in umido con polentaVocabolario e utilizzo delle erbe in cucinaStracchino fatto in casa – formaggio homemadeChips di zucca al fornoCrocchette di patate e cavoletti al fornoPolpettine di naselloCalamari fritti croccanti – ricetta di pescePolpettone al vapore con trota e olive taggiascheTonno d’estate – ricetta secondo piatto sfiziosoCode di gambero alla busara (o buzara)
Come cucinare il BRASATO

Come cucinare il BRASATO

Aggiungere le verdure, le erbe aromatiche, il dado e l’acqua calda. Scaldare in una pentola capiente l’olio e farvi rosolare la carne, avendo cura di girarla su tutti i lati
Come fare la zuppa di pesce

Come fare la zuppa di pesce

Una volta appreso come fare la zuppa di pesce, potrete pensare di utilizzare la ricetta anche per cucinare un primo piatto particolare