Ricette di baccala e cavolo nero

Baccalà al forno con zucca e verdure invernali.

Baccalà al forno con zucca e verdure invernali.

potete sostituire la verza con il cavolo nero. Ingredienti. Olio evo q. Sale q. Pepe q. Il baccalà al forno è un piatto tradizionale ma con l'aggiunta della zucca e le verdure invernali può diventare una ricetta molto particolare
Zuppa di cavoli alla velletrana

Zuppa di cavoli alla velletrana

Questa zuppa tipica del territorio dei Castelli romani in particolare di Velletri era molto comune tra la fine dell'Ottocento sino agli anni Sessanta del Novecento, composta semplicemente del cavolo nero che in dialetto chiamano “cavoletti”, patate e pane raffermo
Zuppa di baccalà e cavoletti.

Zuppa di baccalà e cavoletti.

Ingredienti. Il Gaspè è un particolare tipo di merluzzo che viene leggermente salato ed essiccato nella penisola di Gaspé in Canada
Geografia in tavola: ricette d'Italia. Il mio contest

Geografia in tavola: ricette d'Italia. Il mio contest

cavolo. Linguine "cu ciuffu" del pesce spada di La ricetta della felicitàLinguine al nero con calamaro ripieno di La ricetta della felicitàAlalunga "a ghiotta" di La ricetta della felicitàPeperoncini piccanti ripieni sott'olio di La ricetta della felicità
Broccoletti alle olive taggiasche

Broccoletti alle olive taggiasche

Qui invece la ricetta per il cavolo nero stufato. Share. I broccoletti, alleati per la nostra salute. cucinati in modo veloce e gustoso allo stesso tempo
Itinerari di viaggio: Pistoia e Lucca. Gioielli di Toscana

Itinerari di viaggio: Pistoia e Lucca. Gioielli di Toscana

Tra i piatti simbolo, la bistecca primitiva (manzo garfagnino stracciato a mano su corteccia riscaldata di pino marittimo, con grasso cotto e chips di patata), i ravioli ripieni di olio e parmigiano con polvere di cavolo nero e seppie grigliate, la minestra di riso in salsa di pesce arrosto con polpo secco grattugiato, mandorle e limone
Una serata speciale al Castello di Semivicoli.

Una serata speciale al Castello di Semivicoli.

Marzia, famosa per la sua pizza a base di farine biologiche e lievito madre, ci ha deliziato il palato con tante prelibatezze, come il lardo di colonnata, la vellutata di cavolo viola e ricotta di Campofelice, il vitello tonnato, le palline con baccalà, arancia e mandorle, la vellutata di zucchine con gamberi al Cognac e Curcuma di Campofelice, l’immancabile pizza farcita in mille modi diversi, e a chiudere un dessert indimenticabile, la namelaka al cioccolato
Andiamo a Dievole?

Andiamo a Dievole?

Miniburger di cavolo nero e trippa. Ovvero. appunti e niente disappunti in ordine sparso su un weekend a Dievole, all'insegna del buon cibo, vini e oli eccellenti